Da rifiuto a nuova risorsa

Impianti per la
Separazione di
tutti i tipi di rifiuti

Italproget pensa, progetta e costruisce impianti chiavi in mano per la separazione di tutti i tipi di rifiuti.

Gli impianti Italproget sono studiati su misura: ascoltiamo il cliente per comprendere le sue necessità e per proporre una soluzione tecnica che si adatti alla sua realtà, al materiale da trattare, ai suoi obiettivi e alle richieste del mercato.  Il nostro team supporta il cliente durante tutto il progetto e rappresenta l’unico interlocutore dalla definizione della sua esigenza alla progettazione dell’impianto, dall’installazione alla manutenzione.

REALIZZIAMO IMPIANTI PER LA SELEZIONE DI

CARTA
&CART
ONE

Gli impianti per la selezione di carta e cartone sono idonei per carta e cartone, carta da macero proveniente da raccolta differenziata, imballaggi misti a base cellulosica ecc. Le varie tipologie di materiale quali carta, cartone, archivi, ecc., vengono separati per ricavarne frazioni omogenee, incrementandone quindi il valore di mercato.

Materiali in USCITA

DEINKING

MISTO CARTA

CARTONE

REALIZZIAMO IMPIANTI

CSS
CORE
PLA

La plastica è un universo molto articolato, tanto che sarebbe più corretto parlare di “plastiche”, al plurale. Ogni materia plastica (polimero) ha infatti proprie caratteristiche chimiche, fisiche, meccaniche e funzionali, che la rendono ottimale per specifiche applicazioni. Anche le plastiche riciclate, di conseguenza, trovano tanta più possibilità di utilizzo e quindi di diffusione quanto più sono riconducibili a matrici polimeriche omogenee o, perlomeno, tra loro compatibili.

Materiali in uscita

CONTENITORI DI PET INCOLORE
(SELE-CTL/M)
CONTENITORI DI PET AZZURRATO
(SELE-CTA/M)
CONTENITORI DI PET COLORATO
(SELE-CTC/M)
CONTENITORI DI PET
(SELE-CTE/M)
CASSETTE DI PLASTICA (SELE-CAS/M)
FILM D’IMBALLAGGIO (SELE-FIL/M)
SELE-PLASMIX
SELE-PLASMIX FINE
IMBALLAGGI MISTI DI POLIPROPILENE
(SELE IPP/C)
IMBALLAGGI FLESSIBILI DI PLASTICA
(SELE FIL/S)
FERRO
ALLUMINIO

I NOSTRI IMPIANTI DI SELEZIONE PER i

CENTR ICOMP RENS ORIALI

I Centri Comprensoriali (CC) rappresentano una realtà molto eterogenea che ha come obiettivo l’attività di selezione mediante raggruppamento differenziato dei rifiuti per frazioni omogenee. Le piattaforme si occupano della pre-pulizia e selezione della raccolta multimateriale. Inoltre, possono svolgere la funzione di pressatura della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggi in plastica.

Materiali in USCITA

IMBALLAGGI IN

PLASTICA

FILM PLASTICI

CARTA E CARTONE

FERRO

ALLUMINIO

SEPARARE I

RIFIUTI INDUS TRIALI

Anche i rifiuti industriali possono essere sottoposti ad operazioni di cernita al fine di massimizzarne le frazioni recuperabili. I rifiuti industriali, detti anche rifiuti speciali non pericolosi per distinguerli dai rifiuti civili urbani, comprendono i rifiuti da lavorazione industriale, i rifiuti di attività commerciali, i macchinari e le apparecchiature deteriorate ed obsolete, i componenti rimossi da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), gli pneumatici.

Materiali in uscita

PLASTICHE MISTE

FILM

MISTO CARTA

CARTONE

LEGNO

FERRO

ALLUMINIO

INERTI

LINEE DI TRATTAMENTO

FORSU &COM POST

Italproget progetta e realizza impianti chiavi in mano per il pre-trattamento, il post-trattamento e la vagliatura della Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano (FORSU) e per la raffinazione del compost.  Gli impianti di trattamento FORSU hanno l’obiettivo di separare la frazione organica pulita da plastiche, vetro, inerti, ecc. attraverso successivi processi di vagliatura. Gli impianti per la raffinazione del compost sono realizzati per pulire il materiale in ingresso dai residui di plastiche.

Materiali in USCITA

FORSU:

MATERIALE ORGANICO

SCARTO

 

COMPOST:

LEGNO/MATERIALE STRUTTURANTE

SCARTO

REALIZZIAMO IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI

COMB USTIBI LE SOLI
DO

secondario

Il CSS è un combustibile derivato dalla lavorazione dei rifiuti urbani non pericolosi e speciali non pericolosi.
Il rifiuto in ingresso è sottoposto a trattamenti di tipo meccanico, finalizzati alla riduzione volumetrica, e a successive fasi di vagliatura, che consentono di rimuovere i materiali non combustibili (vetro, metalli, inerti), la frazione umida e il pvc. La massa così ottenuta viene ridotta in pezzatura. Il prodotto finale può essere inviato ad impianti autorizzati all’utilizzo di questo combustibile.

Materiali in uscita

CSS

FERRO

ALLUMINIO

PVC

Entra in contatto con noi

Icona condivisione

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp

Italproget s.r.l.

Strada Provinciale 4 del Bidente, 16/N
47014 Meldola (FC) Italy
Tel.: +39 0543 448979 – Fax: +39 0543 466760
P.Iva: 03855710400 – Rea: FO 319259

info@italprogetfc.it